Allergie ai pollini

Sono ritornate le allergie ai pollini. Trascorso il periodo invernale con temperature costantemente sotto 0°, con il mese di febbraio abbiamo avuto temperature che hanno superato i 20°, facilitando da un lato malattie virali e batteriche e dall’altro una impollinazione massiva da parte delle piante quali betulla, nocciolo, ontano e cipresso.

Per i pazienti allergici (e ce ne sono 18.000.000 in Italia), è iniziato il periodo della rinite, della congiuntivite e dell’asma con conseguente ricorso a farmaci antistaminici, colliri, spray nasali e bronchiali.

Per gli allergici alle piante, i disturbi si protrarranno fino alla fine di Aprile o inizio Maggio, momento in cui inizieranno le graminacee e la parietaria (quet’ultima al centro-sud è già attiva da marzo), con Luglio ci sarà un’aerodispersione di pollini di composite, soprattutto ambrosia ed artemisia, il cui culmine verrà avvertito ad Agoste e Settembre. Soprattutto al Sud, nei mesi di Maggio e Giugno, l’ulivo presenterà dei picchi notevoli.

Una considerazione a parte merita il Cipresso, non più relegata ai cimiteri, ma con riconosciuti ruoli ornamentali, così come lo stesso ulivo presente anche al Nord.

Altro aspetto importante riguarda l’inquinamento dove il PM10, intrappolando i pollini, è in grado di veicolarli in regioni dove precedentemente non erano rappresentati.

Ne deriva per gli allergici la necessità di sottoporsi a prove allergologiche per l’identificazione dei pollini o per conoscere le reazioni crociate con frutt2a e verdura presenti nel 50% dei pazienti (per es. betull/mela, graminacee/pomodoro/melone, ambrosia/banana, parietaria/basilico).

Individuati gli allergeni, da Settembre sarà consigliabile iniziare la vaccinoterapia, definita dall’OMS l’unico trattamento preventivo e curativo in grado di modificare la risposta dell’organismo verso l’allergia

Privacy & Cookies
Questo sito non utilizza cookies di profilazione. Quindi, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookies tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti. Puoi trovare maggiori informazioni sulla privacy& Cookie policy di questo sito qui:
Privacy policy

Manara Medical Center

Via L. Manara, 15
20122 Milano
Tel : 02 / 49 45 13 54
Fax: 02 / 49 45 67 05
Prenotazioni promozioni online:
333-321-4838

Servizio Infermieristico

E' disponibile sia presso il centro che a domicilio su prenotazione

Categorie
Stats